lunedì 11 gennaio 2016

GIORNO 1 (dieta depurativa)


Eccoci qui come promesso con il resoconto del primo giorno di dieta depurativa, bhè è già un successo che sia sopravvissuta ma ancor di più che lo abbia fatto senza dolci.

Ok, è vero che avevo una bella scorta, soprattutto ben racchiusa nel fondo schiena,alla quale attingere per non morire di fame, ma vi assicuro che non è una dieta da fame e soprattutto è gustosa quindi cosa chiedere di più!

L'obbiettivo non è perdere un sacco di chili (anche perchè in una settimana non sarebbe possibile ne salutare) ma bensì depurare il corpo dagli eccessi delle feste e sgonfiarsi un po.

COLAZIONE:
1 bicchierino di acqua calda con il succo di 1 limone
1 tazza di tè verde dolcificante con miele
4 fette biscottate con marmellata senza zucchero

PRANZO:

Pasta con i broccoli
120 g di farro
1 broccolo
1/2 cipolla
1 cucchiaio salsa di soia
Grana

Scottare i broccoli tagliati a cimette in abbondante acqua non salata


Scolare i broccoli e nella stessa acqua cuocere il farro e quando sarà cotto scolarlo. 
In una padella antiaderente scaldare un filo d'olio e soffriggere la cipolla tritata fine, poi aggiungere i broccoli mescolare ed insaporire con la salsa di soia,  infine unire il farro mescolare tutto e servire con scaglie di parmigiano grattugiato. 




CENA:

Insalata saporita

150 g di radicchio e songino
5 prugne secche denocciolate
50 g  di formaggio magro latteria 
1/2 mela

Unire le insalate con la mela tagliata a cubetti piccoli, le prugne tagliate a metà, i cetrioli a fettine sottili ed il formaggio in ultimo grattugiato grosso. Condire con un filo di olio Evo a crudo, sale e 1 cucchiaino di aceto balsamico.



Ora vi consiglio qualche alimento da preferire in una dieta depurativa così potrete fare delle varianti ai miei menù secondo i vostri gusti:


Vi aspetto domani per il secondo menù!!



Laura










3 commenti:

  1. A parte il broccolo che mi piace ma non mi fa troppo bene, quasi quasi provo

    RispondiElimina
  2. Aspetto aggiornamenti Sasha Alessandra!!

    RispondiElimina
  3. Ammiro la tua buona volontà... La sola parola dieta mi agita, chiamiamola in altro modo :-).Assunta

    RispondiElimina